Rose rampicanti

Le rose rampicanti sono una delle varietà ornamentali più apprezzate e coltivate sia in vaso, sui terrazzi e balconi, che in terra piena in giardino. I rosai rampicanti, in realtà, sono tali grazie all’aiuto di sostegni e supporti e non perché naturalmente muniti di validi elementi per arrampicarsi, come ad esempio l’edera. Infatti, sono caratterizzati da fusti lunghi, spinosi, abbastanza duttili, cosiddetti sarmentosi (da qui il nome “rose sarmentose”) che necessitano di essere guidati e legati a sostegni, a mano a mano che crescono. L’effetto decorativo che offrono è molto suggestivo, quando usate per arricchire pergolati, pareti, gazebo, archi e addirittura fontane. La potatura delle rose rampicanti è molto semplice, così come facile sarà piantare e coltivare tali tipi di rosai. Dotati di una ricca fioritura e delicati profumi, i rosai rampicanti possono essere usati in diversi modi e combinazioni: potrai creare forme particolari per arricchire splendidamente diverse aree del tuo giardino. Bakker ti propone la vendita online di rose rampicanti a prezzi sorprendenti: scegli le tue preferite e dona un tocco di romanticismo al tuo giardino.

Esistono moltissime forme e misure di rose rampicanti - a fiore singolo o doppio, rose romantiche o ibridi grandiflora, con un'unica fioritura o a fioritura ininterrotta per mesi interi - e ognuna di queste rose è spettacolare!
Le rampicanti sviluppano lunghi rami duttili e, a seconda della varietà, possono raggiungere 3-5 metri di altezza. Di gran risalto lungo un pergolato o contro una parete o una recinzione. La rosa rampicante occupa poco spazio a terra ed è quindi ideale per i giardini di dimensioni ridotte o su un terrazzo.
 

Piantare e guidare una rampicante

 
Per piantare una rosa rampicante occorre un supporto lungo il quale farla arrampicare, come ad esempio un pergolato, una parete o una recinzione. I rami non sono autoabbarbicanti, perciò occorre piantare queste rose accanto ad un supporto, in modo da poter fissare i rami. La rosa rampicante predilige un'esposizione soleggiata e ariosa; se piantata accanto ad una parete, lascia 30-40 cm di spazio in modo che l'aria possa circolare intorno alla rosa.
Al ricevimento, pianta la rosa rampicante al più presto possibile seguendo queste semplici istruzioni:
  1. Scava una buca capiente
  2. Pianta la rosa con il punto d'innesto in direzione del supporto, in modo da potervi poi fissare i rami
  3. Distendi l'apparato radicale a ventaglio verso l'esterno
  4. Migliora la qualità del terriccio scavato mischiandovi del fertilizzante per rosai o dello stallatico
  5. Utilizza il terriccio migliorato per riempire la buca sopra le radici
  6. Annaffia abbondantemente la rosa rampicante per aiutare la terra ad assestarsi intorno alle radici
  7. Distendi i rami principali sulla parete o sulla recinzione
  8. Guida i germogli laterali in orizzontale
  9. Appena cresciuto a sufficienza, lega cautamente ogni ramo sul supporto
Per legare la rosa rampicante puoi utilizzare giovani germogli di salice o della rafia. Se vuoi fissarla ad un pergolato o ad un arco per rosai, avvolgi i rami con cautela prima di legarli. Questi rami principali svilupperanno i rami laterali che formeranno i fiori.
 

Curare e potare i rosai rampicanti

I primi 2 o 3 anni non sarà necessario potare le rose rampicanti, dovrai solo legare i getti giovani, se possibile in orizzontale, che poi diventeranno i nuovi getti laterali principali. Questi getti principali orizzontali stimoleranno la crescita dei getti laterali fioriferi. Fai crescere alcuni steli principali in verticale fino a raggiungere l'altezza desiderata.
Dal terzo anno puoi potare di ritorno tutti i getti laterali dai getti laterali principali fino a 2-3 occhi (gemme), utilizzando delle cesoie appropriate. Ogni 4-5 anni occorre ringiovanire la pianta, sostituendo i getti principali, potandoli di ritorno fino a 30-40 cm da terra. Lasciando i getti principali la pianta crescerà velocemente.
 

Rose rampicanti in combinazione con altre varietà

Le rose rampicanti sono favolose abbinate ad altre varietà rampicanti. Una combinazione classica è formata dalla rosa rampicante rossa 'Santana' con la Clematis e il caprifoglio; se invece desideri un effetto romantico pianta la Baptisia australis, la Digitalis bianca e la rosa rampicante bianca 'Indigoletta'.
Puoi creare un'aiuola stupenda alla base delle rose rampicanti, utilizzando piante da fiore come peonie, lavanda, Alchemilla ed erba gatta. In estate non dimenticare le bulbose, come dalie e gladioli.