Cactus

Le cactacee, più comunemente cactus, sono una famiglia di piante succulente, cioè di piante adattate agli ambienti aridi grazie alla capacità di accumilare acqua all'interno di tessuti succulenti. Sono tra le piante da interni più apprezzate, in quanto richiedono pochissime attenzioni e sono molto decorative. Ideali in casa, crescono anche in posizioni meno idonee per altre piante, come ad esempio in pieno sole o vicino ai caloriferi. Bakker.com ti propone diverse varietà di cactus tra cui scegliere per decorare la tua casa o l'ufficio. Scopri l'assortimento!

Da dove vengono i cactus?

La maggior parte delle varietà di cactus è originaria del continente americano. Crescono spontaneamente nelle zone desertiche, in praterie, montagne, giungle e anche nelle foreste pluviali. Le cactacee si adattano facilmente a ogni tipo di ambiente e questo lo rende perfetto anche come pianta da interni. Dove altre piante difficilmente riuscirebbero a sopravvivere, come ad esempio alla luce diretta del sole, in ombra totale o sopra un termosifone, i cactus sono la soluzione perfetta.

Quanta acqua serve ad un cactus?

I cactus possono resistere a lungo tra un’annaffiatura e l’altra, non hanno bisogno di molta luce e sopportano bene l’aria secca delle nostre case. In generale, i cactus hanno bisogno di pochissimaa acqua, ma la quantità può variare a seconda della dimensione della pianta e della stagione. Tra novembre e marzo, annaffia raramente o per niente. Da marzo in poi, dagli poca acqua ogni 3 o 4 settimane. Lascia che il terreno si asciughi completamente tra un’annaffiatura e l’altra.
 

Scopri anche queste altri interessanti prodotti: