Azalee

L’azalea è un arbusto sempreverde eccezionalmente decorativo e duraturo, ideale per il giardino. Le diverse varietà di azalea ti stupiranno con le loro fioriture dai vari colori. Il periodo di fioritura dell’azalea si differenzia in base alla varietà e può avvenire sia tra febbraio e maggio che tra agosto e settembre. La pianta di Azalea è magnifica in abbinamento con ortensie e felci, ma altrettanto decorativa da sola nelle bordure, oppure anche in un’ampia fioriera. Scegli la versatilità delle azalee per il tuo giardino!

7 Articoli
  • «
  • 1
  • »

7 Articoli
  • «
  • 1
  • »

Acquista la tua Azalea

L’Azalea è un arbusto sempreverde e molto decorativo e duraturo, ideale per il giardino. Le diverse varietà di azalea ti stupiranno con le loro fioriture dai vari colori. Il periodo di fioritura dell’azalea, in base alla varietà, può avvenire sia tra febbraio e settembre. La maggior parte delle varietà produce un fogliame coriaceo e lucido.
 

La piantagione delle Azalee

L’azalea ama una posizione ombreggiata o parzialmente in ombra ed è molto decorativa in combinazione con ortensie e felci. Anche alcuni tipi di erica sono molto indicati per essere abbinati alle azalee. Azalee e rododendri sono infatti arbusti estremamente versatili, perfetti sia da soli che con altre piante, adatti alla coltivazione in giardino ed in vaso. I rododendri leggermente più grandi e più alti sono più adatti alle bordure ed estremamente scenografici anche in ampie fioriere da posizionare sul patio o vicino alla porta d’ingresso. Le varietà più piccole a bassa vegetazione e le azalee danno il loro meglio in un giardino roccioso. In sostanza, qualsiasi cosa tu voglia realizzare in giardino o sul terrazzo, azalee e rododendri sono le piante che fanno per te.



Come prendersi cura delle Azalee

La potatura dell’azalea va effettuata subito dopo la fioritura, in modo da incoraggiare la pianta a formare nuovi germogli. Una volta l’anno, fertilizza la tua pianta di azalea con del concime organico specifico. Le azalee amano un terreno piuttosto acido, quindi ti consigliamo di mantenere il terreno intorno all’arbusto sufficientemente nutrito ed umido.
 

L’origine dell’Azalea

Le azalee sono classificate nella famiglia dei rododendri. La parola Rododendro infatti deriva dal greco antico ed è composta da due parole: ‘Rhodo’ che significa rosa e ‘Dendron’ che significa albero. Quest’ultimo appartiene alla classe delle Ericaceae, la quale comprende le varietà di erica (Calluna) così come Gaultheria e mirtillo nero (Vaccinium).
Insomma, una grande famiglia! Il Rhododendron infatti conta migliaia di varietà, la maggior parte delle quali sono originarie dell’Asia. Alcune derivano dal Nord America come il rododendro catawbiense o il rododendro macrophyllum. Le varietà che solitamente vengono coltivate sono solitamente degli ibridi che derivano dagli incroci delle varietà originarie.
 
Scopri tutti i nostri interessanti prodotti per il giardinaggio: