Palma Cinese - Trachycarpus - Pianta

Trachycarpus fortunei 
Palma Cinese - Trachycarpus

Una palma molto resistente!

La Trachycarpus fortunei, detta anche palma di Fortune, palma cinese o anche palma di Chusan, è una pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae, originaria dell'Asia. È molto coltivata in Italia come pianta ornamentale in casa.

Caratteristica di queste piante è che quando sono adulte sono estremamente resistenti al freddo.
Leggi tutto
9-12 giorni lavorativi
Dettagli
€ 19,95

  • Spedizione gratuita
  • Piantagione
  • Pianta la Palma Cinese in un ampioe profondo vaso (o fioriera) bucherellato sul fondo, in modo che l'acqua non ristagni, e copri il fondo con uno strato di cocci o di idrogranuli. Usa del terriccio fresco per garantire una crescita ottimale. Spargi il terriccio nel vaso e interra la zolla della radice della palma alla giusta profondità. Finisci di riempire il vaso con il terriccio e premi bene il terreno. Annaffia subito dopo la piantagione. Questa pianta cresce bene in un'area riparata ma luminosa - un terrazzo/balcone esposto a Sud o Ovest sarebbe l'ideale.
    Palma Cinese in giardino
    Una zona riparata direttamente in giardino potrebbe essere un buon posto per coltivare questa palma.
    Sta benissimo accanto ad un laghetto o in un giardino roccioso.
    Leggi tutto
  • Cura
  • La Palma Cinese (Trachycarpus fortunei) è una palma che richiede poche ma necessarie cure. Non lasciare che il terreno si asciughi, mantenerlo sempre umido. Nei mesi estivi somministrare del fertilizzante e ad inizio anno dello stallatico in granuli.
    Il Trachycarpus può essere rinvasato in primavera utilizzando un buon terriccio fertile e aggiungendo della sabbia. Rinvasare solo quando il vaso sembra essere diventato troppo piccolo.
    La palma cinese in inverno
    La palma cinese tollera abbastanza bene il freddo, se piantata in terra piena può sopportare inverni fino a -10˚ C. Tuttavia è consigliabile proteggerla con un involucro di pile o della plastica a bolle.
    Se coltivata in vaso è meglio spostarla in un luogo più riparato dal gelo.
    Suggerimento: ricorda di rimuovere l'involucro protettivo nelle giornate di sole in inverno per evitare scottature e far respirare meglio la pianta.
    Leggi tutto
  • Specifiche
  • Il nome della specie Fortunei è dovuto al botanico inglese Robert Fortune che nel 1844 introdusse questa palma in Europa, dopo un lungo viaggio in Asia.
    Leggi tutto
  • Ulteriori informazioni
  • Nome latino Trachycarpus fortunei 
    Tipo di consegna Pianta in contenitore ben radicata
    Garanzia Garanzia 100%: 5 anni
    Colore Verde
    Intonazione posizione soleggiata ,  mezzombra
    Profumata non profumato
    Tagliare i fiori no
    Altezza di crescita200 - 300 cm
    Leggi tutto