Champignons bianchi - Pianta

Agaricus bisporus variegata albidus 
Champignons bianchi

Deliziosi champignons coltivati da te!

Non esistono champignons più gustosi di quelli coltivati personalmente! Questa varietà di champignons (Agaricus bisporus variegata ‘Albidus’) ha un gusto squisito ed è perfetta in combinazione con molte pietanze. Forniamo un set di coltura completo, basta seguire le semplici istruzioni di coltura per raccogliere, per settimane intere, deliziosi champignons.
Leggi tutto
9-12 giorni lavorativi
Dettagli
€ 17,95

  • Spedizione gratuita
  • Piantagione
  • Forniamo un set di coltura completo, formato da una piccola serra con coperchio trasparente, terriccio e micelio, da cui si svilupperanno gli champignons. Togli dalla serra il sacchetto con il terriccio e tienilo in un luogo fresco. Posiziona il coperchio sulla serra e conserva il set di coltura per 4 giorni circa ad una temperatura di 20-25˚ C. Trascorsi 4 giorni, il compost sarà coperto da una muffa bianca. Fora il sacchetto con il terriccio, praticando 5 buchi nella parte superiore e inferiore, e posizionalo per 30 minuti in un secchio con mezzo litro d’acqua, poi lascia scolare l’acqua. Ora distribuisci uniformemente il terriccio inumidito sullo strato di compost e posiziona la serra per 5-8 giorni ad una temperatura di 20-25˚ C con il coperchio chiuso.
    Leggi tutto
  • Cura
  • Nei 5-8 giorni successivi il micelio dei funghi si svilupperà nel compost. Con un bastoncino controlla se ci sono dei filamenti bianchi: se sono già visibili su tutta la superficie puoi continuare a coltivare gli Champignons in un locale più fresco. Posiziona il set di coltura in un luogo riparato, a 15-18˚ C. Vaporizza giornalmente il terriccio, che non deve inaridirsi ma nemmeno bagnarsi troppo! Dopo 5 giorni circa vedrai spuntare i primi funghi (da non toccare!).
    La raccolta degli Champignons
    Gli Champignons ora si svilupperanno velocemente e dopo una settimana circa potrai cominciare a raccoglierli. Uno champignon di media grandezza misura circa 4-5 cm. Ruotando lo stelo, rimuovi delicatamente tutto il fungo dal terriccio; se un pezzetto di gambo resta nel terreno, toglilo. Ora nell’arco di cinque giorni circa puoi raccogliere tutti i funghi, che potrai cucinare immediatamente o conservare per qualche giorno in frigorifero. Cerca di lasciare intatto il terriccio di copertura. Ora puoi coltivare ancora una volta gli Champignons nella stessa serra di coltura: ricomincia bagnando il terriccio di copertura con circa mezzo litro d’acqua, dopo 3-5 giorni vedrai riapparire i funghi. Da un set di coltura puoi raccogliere i funghi da 3 a 5 volte.
    Leggi tutto
  • Specifiche
  • I funghi si sviluppano da una rete di filamenti, il micelio, contenuto nel compost che ti forniamo unitamente alla serra di coltura. La combinazione umidità/calore farà sviluppare i funghi. Gli Champignons coltivati personalmente sono particolarmente gustosi: puoi utilizzarli per cucinare zuppe e salse squisite, ma anche fritti sono prelibati. È davvero divertente e istruttivo seguire lo sviluppo dei funghi con i bambini!
    Leggi tutto