Carote invernali 'Flakkeese' - Sementi

Daucus carota 'Flakkeese'
Carote invernali 'Flakkeese'

Un'ottima carota invernale!

Le Carote Flakkee (Daucus carota) sono vere carote invernali, grosse e robuste; liscie e con un bel colore sia all'interno che all'esterno. Puoi seminarle all'aperto dalla primavera all'inizio dell'estate.
Leggi tutto
Effettua la selezione
9-12 giorni lavorativi
Dettagli
€ 2,25

9-12 giorni lavorativi
Dettagli
€ 2,95

9-12 giorni lavorativi
Dettagli
€ 5,95

  • Spedizione gratuita

Calendario di fioritura e raccolta

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Periodo di raccolta - Dettagli
  • Piantagione
  • Non occorre pretrattare i semi di carota.
    Metodo di Semina
    Per coltivare le carote, sono possibili due metodi di semina:
    1) Disporre i semi nel terreno, possibilmente in pieno sole, da aprile fino a luglio. Smuovere il terreno fino a 30 cm di profondità. Praticare una fessura di circa 1 cm di profondità, mischiare le sementi con della sabbia asciutta e distribuirle manualmente nella fessura. Coprire con 0,5 cm di terra, compattare delicatamente il terreno e annaffiare. Mantenere 20 cm di distanza tra un filare e l'altro.
    2) La semina sotto vetro si effettua già a partire da metà gennaio. Utilizzare una serra fredda o una cassetta da tenere in casa. Riempire la cassetta con terra da semina, mischiare le sementi con della sabbia fine e distribuirle regolarmente sulla terra. Coprire con un sottile strato di terra (massimo 0,5 cm). Compattare delicatamente e annaffiare. Posizionare un pannello di vetro sulla serra e posizionarla in un luogo luminoso a temperatura ambiente oppure sistemare la cassetta nella serra fredda. Quando le sementi saranno germogliate, rimuovere il pannello in vetro. È possibile seminare anche in una mini-serra.
    Le sementi germogliano in 6-14 giorni. Dopo 2-3 settimane le piantine possono essere diradate e trapiantate in filari, mantenendo uno spazio e una distanza di 2 cm per piantina. Per ottenere carote diritte occorre piantare la radice della piantina perfettamente in verticale nel terreno. Non attendere troppo per effettuare il trapianto, in quanto le radici sono a fittone.
    Leggi tutto
  • Cura
  • Le carote hanno bisogno di un terreno leggero e sciolto con un buon drenaggio e ben provvisto di calcio e di sostanze organiche. Il terreno, inoltre, deve essere ben lavorato, un modo da ottenere un terreno soffice che faciliti lo sviluppo delle radici. Molto importante è il mantenere il terreno pulito, eliminando costantemente le erbe infestanti e annaffiare abbondantemente nel caso si verifichino periodi di siccità.
    Metodo di raccolta
    L'odore delle carote leggermente rovinate durante la raccolta attira le mosca delle carote, per tale motivo per evitare di danneggiare il raccolto, è necessario raccogliere l'intera riga ed evitare di raccogliere una manciata di carote ogni pochi giorni. Le carote possono essere raccolte quando la radice raggiunge le dimensioni adatte. Per togliere le radici dal terreno occore impiegare una vanga o un robusto forcone, solo dopo aver smosso bene il terreno, le carote possono essere asportate dalla terra senza danneggiarle o spezzarle.
    Leggi tutto
  • Specifiche
  • Sapevate che in origine le carote non avevano il colore arancione che noi tutti conosciamo? In realtà, erano di colore viola. Poi nel XVII secolo degli agricoltori olandesi decisero di cambiare colore, in onore della dinastia degli Orange. Così ebbe inizio la trasformazione, partendo dai semi di carota provenienti dall’africa del Nord, i coltivatori olandesi crearono incroci e selezioni sino ad arrivare alle carote arancioni che troviamo sulle nostre tavole.
    Utilizzo
    Nel frigorifero le carote fresche si mantengono anche 10 giorni e sono ideali anche da congelare. Possono essere bollite (non troppo, in modo che restino croccanti) e consumate con le patate, oppure tagliate a fettine e cotte con il metodo "wok", o ancora consumate fresche in insalata. Le carote sono ricche di vitamine e carotene, un ottimo antiossidante! Il sistema più semplice per pulire le carote consiste nello spazzolarle con una spazzola dura sotto l'acqua corrente.
    Leggi tutto