Ortensie in primo piano

Le Ortensie danno allegria!

È difficile immaginarsi un giardino senza ortensie! Popolari ed apprezzate per la fioritura lunga ed esuberante, sia nelle aiuole che in vaso. Le ortensie sono estremamente versatili e si adattano perfettamente ad ogni giardino, sia classico che moderno! Scopri tutti i nostri consigli su come coltivare le tue ortensie in giardino o sul terrazzo.

Le Ortensie danno allegria!

Ortensie – Amore a prima vista!

Per rendere l’ingresso di casa accogliente e colorato non c’è nulla di meglio delle ortensie. Ti basteranno un paio di piante per creare uno scenografico effetto di colore. Queste piante sono imbattibili proprio per la loro versatilità: inimitabili nelle aiuole e perfette anche nei tuoi vasi da giardino, magari disposti affianco all’ingresso di casa. Hai mai pensato di usare le ortensie per suddividere le varie zone del tuo giardino? Prova a piantarle vicino alla recinzione e vedrai che risultato straordinario. Segui i nostri consigli e tutti i tuoi ospiti rimarranno a bocca aperta!

Consiglio: Come realizzare  una corona di ortensie

Sei appassionato di fai-da-te? Allora non puoi perderti la corona di fiori di ortensia. Ad inizio Settembre raccogli alcuni fiori di ortensia, mettili in un vaso con poca acqua e del fertilizzante e lasciali in un luogo fresco e buio. Lascia che l’acqua si prosciughi senza aggiungerne in modo che i fiori si secchino. I fiori di ortensia hanno la particolarità di mantenere parte della loro colorazione quando il fiore si secca. Realizza una corona con le tue ortensie secche aggiungendo delle bacche, alcuni rametti di edera e dei ramoscelli di agrifoglio. Il risultato sarà elegantissimo!
Come realizzare  una corona di ortensie

Ortensie rampicanti

Per ravvivare una staccionata o una ringhiera, ti consigliamo di piantare le magnifiche ortensie rampicanti (hydrangea anomala sbsp. petiolaris) che ti delizieranno con abbondanti fioriture.  Questa bellissima hydrangea rampicante a foglia decidua è molto robusta ed il suo fogliame ovale e lucido in autunno assume una magnifica colorazione giallo –arancione. Adatta ad una posizione in pieno sole o mezz’ombra, questa ortensia si arrampica ai sostegni grazie alle radici aeree e produce spettacolari e abbondanti ombrelle floreali di colore bianco da giugno ad agosto. L’ortensia rampicante è molto resistente e può essere coltivata anche come arbusto. Scopri il nostro vasto assortimento di arbusti rampicanti qui.

Ortensie rampicanti

Ortensie per ogni gusto!

Ti sorprenderà scoprire quante fantastiche varietà di ortensia esistano, in varie sfumature di bianco, rosa e azzurro. Tra le più conosciute ci sono certamente l’ortensia comune (Hydrangea macrophylla),  l’ortensia ‘Annabelle’ (Hydrangea arborescens) e l’ortensia paniculata (Hydrangea paniculata). Proprio grazie alla grande abbondanza di varietà, questo arbusto ornamentale si presta molto bene a diversi utilizzi in giardini e terrazzi di qualsiasi stile.

Ortensie per ogni gusto!

Tono su tono. Prova a combinare l’ortensia comune, l’ortensia panicuulata e l’ortensia Annabelle nella stessa aiuola. Che stile! Questo abbinamento può essere replicato anche per la coltivazione delle ortensie in vaso. Questa composizione di ortensie bianche darà luogo ad un effetto molto naturale, raffinato e moderno.

Mix di colori. Ti piacciono i contrasti cromatici? Le diverse possibilità offerte dalle ortensie fanno proprio per te. Ti basterà abbinare diverse varietà con tonalità differenti per ottenere un’aiuola super colorata e festosa. Se invece scegli di piantare le ortensie in vaso, ti consigliamo di utilizzare una fioriera monocolore dalle tinte neutre. L’effetto sarà sensazionale!

Una sontuosa aiuola di ortensie

Se desideri creare un’aiuola dalla fioritura abbondante in poche mosse, punta alle ortensie. Ti basterà piantarne alcune piante vicine le une alle altre per ottenere splendidi cespugli fioriti, perfetti per delimitare le varie zone del giardino, o anche per abbellire recinzioni e muri di cinta. Le ortensie sono arbusti ornamentali dalle mille qualità, perfetti per le tue aiuole.

La tua aiuola di ortensie...in vaso

Se non hai un giardino o se stai progettando come decorare il patio o il terrazzo, ti consigliamo di prendere in considerazione le ortensie, in quanto si adattano molto bene alla coltivazione nei vasi da giardino. L’unica differenza rispetto alle ortensie piantate in giardino è che richiederanno maggiori innaffiature, mentre l’effetto spettacolare sarà lo stesso!

La tua aiuola di ortensie...in vaso

Scopri subito il nostro ampio assortimento di ortensie.

Come prendersi cura delle ortensie

Le ortensie non hanno bisogno di molte attenzioni, quindi potrai goderti a lungo questa pianta senza troppi sforzi! Osserva come cambiano i colori dei fiori quando l’autunno si avvicina…che magia! Qui di seguito abbiamo elencato alcuni consigli per mantenere la tua ortensia in buona salute.

  • Le ortensie si possono piantare in ogni periodo dell’anno. Scegli un luogo riparato e non troppo caldo in giardino o sul terrazzo. Se le coltivi in vaso, utilizza del buon terriccio che assicuri il drenaggio.
  • Le piante di ortensia sono delle gran bevitrici. Assicurati di non far mai mancare acqua alle tue ortensie, specialmente se coltivate in vaso e durante il periodo estivo.

Innaffia regolarmente le ortensie, facendo attenzione a non bagnare i fiori, e assicurati che l’acqua venga correttamente drenata.


Le illustrazioni di questa pagina provengono (insieme ad altre fonti) da
Bloemen bureau Holland