La base verde del tuo giardino

Your garden’s green skeleton

Un giardino splendido per tutto l’anno!

La base del tuo giardino è costituita dalle piante sempreverdi, chiamate anche base verde o cornice verde. La base verde dà corpo e profondità al tuo giardino, ma ne determina anche l’atmosfera. Quando pensi a una cornice verde, pensa ad esempio a siepialberi e arbusti. Con il loro fogliame sempreverde sono indispensabili in giardino e ciascuno di essi ha una propria funzione. È possibile alternare il resto delle piante, ma la base verde rimane. Ad esempio, un bell'albero spezza la vista e fornisce ombra, altezza e profondità. Gli arbusti più alti offrono una protezione aggiuntiva e privacy in giardino. Alternali con arbusti più bassi e piante sempreverdi e renderai il tuo giardino sorprendente ed emozionante, per tutto l'anno!

Piante predilette per la base del tuo giardino

Siepi predilette per la cornice verde sono ad esempio bosso, tasso, carpino e ligustro. Piante sempreverdi come pruno, agrifoglio, agrifoglio giapponese, bambù, rododendro e conifere danno corpo al tuo giardino. Grazie a siepi alte e basse è possibile suddividere il giardino in spazi, creando un effetto emozionante!

Diverse tonalità di verde

Lascia che nella base verde del tuo giardino si ripetano diverse tonalità di verde. Alternando piante con foglie di un fresco verde chiaro e di colore verde scuro infondi profondità e varietà, dando ancora più forma al tuo giardino. Anche il colore delle foglie delle diverse piante cambia nel corso delle stagioni. Così il tuo giardino rimane verde per tutto l'anno!

La base verde del tuo terrazzo o balcone

Non hai un giardino, ma hai un terrazzo o un balcone? Con arbusti sempreverdi come il bosso o l'agrifoglio giapponese in un bel vaso di fiori sul balcone o sulla terrazza puoi godere anche di una vista verde per tutto l'anno.

Variare le piante

Nel realizzare la tua base verde, cerca di lavorare anche sulle differenze di altezza. Puoi scegliere arbusti alti o conifere, ma puoi anche alternare l'altezza delle piante ai bordi del giardino. Se le piante hanno tutte la stessa altezza, il tutto tende a diventare noioso. Fai una lista delle tue piante preferite e classificale per altezza di crescita. Anche gli arbusti (tranne il rododendro) possono essere potati all'altezza desiderata. Le piante del giardino determinano in gran parte l'atmosfera del giardino stesso. Conviene quindi scegliere alberi, siepi e arbusti che si adattino allo stile, alla forma e al colore del tuo giardino.

Terrazzo, aiola, vialetto e stagno

Anche un terrazzo, un'aiola, un vialetto e uno stagno contribuiscono a strutturare ulteriormente il tuo giardino. Questi elementi, insieme alla cornice verde, creano la base per uno splendido giardino. Sia che si scelga un giardino dalle linee pulite, per un'atmosfera moderna, sia che si scelgano delle belle linee morbide, per un aspetto più naturale. Le possibilità sono infinite!

Rifinire la base verde

Una volta creata la base, poi bisogna rifinirla. Vuoi una bella aiola colma di splendide ortensie? O un mix giocoso di colori e forme? Tutto è possibile! La cornice verde sarà ancora più radiosa per tutto l’anno se la si combina ad esempio con bulbi che fioriscono in primavera ed estate, fiori a fioritura estiva e piante sempreverdi.