Cura del bambù

bambù

Negli ultimi anni il bambù è diventato molto popolare come pianta da giardino. Il bambù è di gran risalto anche da solo, ma può essere utilizzato in molti modi in base al design del giardino. È anche possibile formare una siepe completa di bambù. Prima di acquistare un bambù, prendi in considerazione i seguenti punti 

1. Scegli la giusta posizione

In generale il bambù richiede poche attenzioni, ma ha una preferenza per un tipo di terreno. Per una crescita ottimale, si consiglia di scegliere un terreno ben drenato, ricco di sostanze nutritive. Anche se il terreno del giardino non soddisfa questi requisiti, la pianta di solito può adattarsi a terreni poveri, ma ciò potrebbe causare una crescita meno vigorosa. Per assicurare al tuo bambù uno sviluppo ottimale, si consiglia di migliorare il terreno.

2. Sole o Ombra?

Le specie variegate e a bassa vegetazione possono prosperare in un luogo ombreggiato (ad esempio la Fargesia nitida); le specie più grandi di solito preferiscono invece una posizione più soleggiata (ad esempio la Phyllostachys). La maggior parte delle specie di bambù è in grado di sopportare sia il sole che l'ombra. Si noti tuttavia che il bambù è una pianta generalmente amante dell’ombra e che non deve stare eccessivamente al sole, altrimenti le sue foglie appassiscono e cominciano a cadere.

Come piantare bambù?

  • Prepara un grande buco di almeno 60 cm di profondità e 5 volte più ampia rispetto all’impianto radicale.
  • Se è necessario per migliorare il terreno, aggiungi un po' di fertilizzante speciale o un fertilizzante azotato ricco di minerali.
  • Riempi il buco completamente con l'acqua; quando il terreno è saturo puoi piantare il bambù.
  • Inserisci il bambù nel foro (alla stessa profondità alla quale è stato coltivato nel vaso).
  • Aggiungi il terreno rimanente e comprimilo con fermezza.
  • Innaffia accuratamente dopo la piantagione. Durante le prime settimane innaffia la pianta di frequente. Visto che i bambù hanno un sacco di foglie, l'acqua tende ad evaporare rapidamente.
  • Dalla primavera fino a fine agosto aggiungi regolarmente un concime organico con un alto contenuto di azoto come ad esempio lo stallatico granulare o il fertilizzante per il prato.
  • Innaffia regolarmente durante i periodi di siccità.
  • Per stimolare lo sviluppo dei giovani germogli, all'inizio dell'autunno applica un po' più di potassio.


Scopri la nostra collezione completa di bambù.