Come potare l’Albicocco

Come potare l’Albicocco

Prunus Armeniaca

La potatura tra marzo e giugno

In marzo, finito l’inverno, puoi tagliare i rami morti fino al legno vivo. In marzo puoi anche potare di ritorno le giovani piante di albicocco, mentre le varietà adulte si potano di ritorno in giugno.
Lo scopo è di potare i tralci laterali, ossia quelli che fruttificheranno.

I tralci laterali di due e di tre anni sono quelli che fruttificano maggiormente, in fase di potatura occorre tenerne conto.

Ottimizzare il raccolto

Per quanto riguarda gli albicocchi di cinque anni e più potare di ritorno un paio tra i rami più vecchi fino ad un giovane tralcio vigoroso sotto il ramo: questo formerà nuovi rami, che fruttificheranno dopo qualche anno. Potando annualmente qualche ramo vecchio si ottimizza il raccolto e, per ricordarsi quanti anni ha un ramo, basta legarvi un’etichetta.