Piante acquatiche

Le Piante acquatiche sono ideali per colorare gli specchi d’acqua, che, grazie a loro, avranno un aspetto più naturale. Molte di queste piante sviluppano fiori meravigliosi dai colori stupendi come ad esempio la Ninfea Hollandia oppure la Ninfea Attraction. Scegli su Bakker piante acquatiche galleggianti, piante palustri e piante ossigenanti: se la scelta risulta equilibrata anche pesci e anfibi potranno vivere nel tuo laghetto o nello stagno. Cosa aspetti ad approfittare dei vantaggi offerti dalla vendita online e ad acquistare la tua pianta acquatica? Puoi anche creare un mini specchio acquatico sul terrazzo o sul balcone, o in un giardino di dimensioni ridotte, utilizzando l’apposita combinazione da noi offerta. Visualizza qui sotto l’assortimento Bakker di piante acquatiche in vendita online, resterai sorpreso dalla varietà di forme, di colori ma anche dai prezzi competitivi!

Varietà di piante acquatiche
Esistono molte varietà diverse di piante acquatiche e spesso vengono classificate in base alla profondità di piantagione. Alcune piante acquatiche crescono in specchi d'acqua poco profondi, come ad esempio la Calla palustre e la Pontederia cordata. Le ninfee, al contrario, necessitano di acque più profonde. Inoltre ci sono varietà galleggianti (come la Hydrocharis o Morso di Rana), piante ossigenanti (come l'Hippuris vulgaris o Coda di cavallo) e piante che si sviluppano lungo le sponde degli specchi d'acqua, come l'Issopo.
Acqua limpida nel laghetto
Le piante acquatiche sono fondamentali per mantenere limpida l'acqua, perchè evitano che le alghe si sviluppino velocemente. Le alghe prediligono acque calde e ricche di sostanze nutritive: inserendo alcune piante ossigenanti nello specchio d'acqua, l'acqua sarà più "povera" di sostanze nutritive; inoltre, le piante acquatiche trattengono la luce solare evitando che l'acqua si scaldi troppo.
Piante ossigenanti nel laghetto
Per ottenere il risultato migliore, le tue piante acquatiche necessitano di una posizione abbastanza soleggiata e luminosa. Il periodo di piantagione ideale è maggio-giugno. Le piante ossigenanti, come la Coda di cavallo e il Millefoglio d'acqua, costituiscono la base di ogni laghetto. Dopo aver riempito lo specchio d'acqua occorre innanzitutto inserire le piante ossigenanti (entro 24 ore); bastano 4 cespi ogni 1.000 litri d'acqua. Dopo aver piantato le piante ossigenanti puoi aggiungere le piante ornamentali, come le ninfee.
Piantare le piante acquatiche nei cesti
Nei grandi laghetti naturali le piante si inseriscono nel substrato naturale, sia lungo le sponde che in profondità. Non coprire più di un terzo del fondo del laghetto, in modo che le piante abbiano spazio a sufficienza per svilupparsi.
Se lo specchio acquatico è di dimensioni ridotte è importante che le piante acquatiche non si espandano troppo. Utilizzando i cesti di piantagione le piante si mantengono raccolte e non si spostano, a meno che non sia tu a farlo. Rivesti il cesto con un pezzetto di iuta e riempilo con l'apposito terriccio per laghetti (non utilizzare mai il normale terriccio da vaso, che facilita lo sviluppo delle alghe). Togli le piante acquatiche dai vasetti di coltura e piantale delicatamente nel cesto; aggiungi del terriccio e copri tutto con della iuta, poi distribuisci uno strato di ghiaia e posiziona il cesto alla giusta profondità nell'acqua (trovi i dettagli sull'etichetta della pianta). Se la pianta necessita di acque poco profonde, appoggia il cesto sopra dei sassi, in modo che la pianta sia rialzata.
Piante acquatiche lungo i bordi degli specchi acquatici
Nei terreni umidi dei laghetti e lungo gli specchi acquatici crescono le più belle piante acquatiche, spesso utilizzate per nascondere in modo naturale i bordi degli specchi acquatici. Il terreno vicino al laghetto non necessariamente è più umido che in giardino. Posizionando gli appositi teli accanto all'acqua puoi creare una zona paludosa dove piantare le tipiche piante palustri, come ad esempio l'Iris acquatico blu dalla fioritura esuberante. Piante che vegetano bene nei terreni asciutti lungo gli specchi d'acqua sono, ad esempio, la Salcerella (Lythrum salicaria), l'Euforbia e altre piante perenni.
 
Dai un’occhiata a queste interessanti proposte: 
  • Piante da Giardino
  • Piante per aiuole e bordure
  • Manutenzione del giardino